Mobili

rapporti paese

distribuzione

imbottiti

materassi

Contract & design

ufficio

cucina

bagno

esterni DIY

elettrodomestici

illuminazione

Worldfurniture

 

lighting

TRADE FAIRS FOR THE FURNITURE SECTOR

Le fiere del mobile nel mondo

Sommario

La ricerca fornisce una panoramica, a livello mondiale, delle fiere del settore del mobile, prendendo in considerazione il ruolo e i fattori di successo degli eventi fieristici, il ruolo dei promotori e organizzatori di fiere, i criteri per valutare il livello di partecipazione alle fiere e i recenti sviluppi nel sistema commerciale del settore mobilero.

E' fornita una analisi comparativa dei principali eventi fieristici per il settore mobiliero a livello mondiale partendo da punti di riferimento che considerano una vasta gamma di parametri. Le principali fiere del mobile sono elencate per: costo d'affitto per metro quadrato, costo di partecipazione per visitatore, numero degli espositori, grado di internazionalizzazione, numero di visitatori (rapporto visitatori/espositori, numero di visitatori al giorno), superficie espositiva netta, indicatore di attrattività (espositori + visitatori).

Un elenco dettagliato di 56 fiere del mobile in Nord e Sud America, Europa Orientale e Occidentale, Asia e Oceania è disponibile con dettagli dell'evento fieristico (luogo, date, durata, frequenza, prodotti esposti, superficie espositiva, costo per metro quadro, costo per visitatore), profilo degli espositori e dei visitatori, informazioni sullo sviluppo della fiera.

Sono altresì inclusi gli indirizzi di 300 fiere per il settore del mobile e 80 enti organizzatori di fiere.

I Paesi inclusi sono: Australia, Austria, Brasile, Canada, Cina, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, Italia, Giappone, Corea, Malaysia, Messico, Norvegia, Filippine, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Arabia Saudita, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Tailandia, Turchia, Arabi, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, Stati Uniti.

Tra i prodotti considerati: mobili per ufficio, mobili contract e per hotel, mobili per la casa, mobili per la cucina, mobili imbottiti, illuminazione. (Copyright CSIL).

Indice

Il ruolo e i fattori di successo delle fiere

La funzione delle fiere

Promotori e organizzatori di eventi fieristici

Partecipare alle fiere come espositori

Fiere per il settore del mobile: recenti sviluppi e strategie

Fiere per il settore del mobile: il sistema competitivo

Criteri per valutare la partecipazione alle fiere

Graduatoria di fiere del mobile per:

- costo d'affitto per metro quadrato

- costo di partecipazione per visitatore

- numero di espositori

- grado di internazionalizzazione

- numero di visitatori (visitatori commerciali, visitatori stranieri, rapporto visitatori/espositori, visitatori al giorno)

- superficie espositiva netta

- indicatore di attrattività (espositori + visitatori)

Profilo delle 56 principali fiere del mobile

Per ciascun evento:

- nome, luogo, date, durata, frequenza, prodotti esibiti

- sommario informativo 2002: superficie espositiva, costo per metro quadrato, costo per visitatore

- area espositiva: superficie espositiva netta, superficie espositiva netta per espositore

- profilo degli espositori: espositori domestici e internazionali

- profilo dei visitatori: visitatori commerciali, visitatori domestici e stranieri, numero di visitatori per espositore

- indicatore di attrattività, sviluppo della fiera

Appendice:

- indirizzi di circa 300 fiere per il settore del mobile

- indirizzi di circa 80 enti organizzatori di fiere

TRADE FAIRS FOR THE FURNITURE SECTOR (Le fiere del mobile nel mondo)

© CSIL Pagine: 266 | Edizione: Ottobre 2003 | Lingua: INGLESE | Prezzo: Euro 600 + IVA 22% |

compra on line verrai reindirizzato alla pagina di commercio elettronico di CSIL. www.worldfurnitureonline.com

ordina direttamente a CSIL

ulteriori informazioni

FONTI INFORMATIVE

Le nostre ricerche sono basate su dati rilevati mediante indagini dirette e sul database statistico CSIL. Le fonti informative utilizzate comprendono inoltre: interviste telefoniche, bilanci e profili aziendali, dati forniti da associazioni di categoria, riviste di settore e directories, dati forniti dagli uffici centrali di statistica di vari paesi.

top