Mobili

rapporti paese

distribuzione

imbottiti

materassi

Contract & design

ufficio

cucina

bagno

esterni DIY

elettrodomestici

illuminazione

Worldfurniture

 

lighting

TRADE SATISFACTION NELLA DISTRIBUZIONE DELLE CUCINE IN ITALIA

 

Sommario

La ricerca analizza la performance delle maggiori marche di cucine sul mercato italiano in termini di qualità del servizio alla rete dei punti vendita, presentando i giudizi dei principali rivenditori di mobili per cucina sui punti di forza e di debolezza delle marche considerate. Aggiorna inoltre il quadro della distribuzione dei mobili per cucina in Italia, elaborando un profilo del punto vendita tipo. Lo studio è basato su 410 interviste telefoniche a negozi di cucine sul territorio italiano.

L'identikit del punto vendita campione comprende dati relativi a: localizzazione e dimensione del punto vendita di cucine, superficie espositiva dedicata alle cucine, numero di cucine vendute, numero di marche trattate e marche di mobili per cucina esposte in negozio, argomenti di vendita più frequentemente considerati. Tutti i dati sono segmentati per superficie espositiva, superficie dedicata alle cucine e fascia di mercato dei rivenditori.

L'analisi della qualità del servizio al punto vendita mette a confronto gruppi omogenei di imprese produttrici di cucine, considerando indicatori di efficienza quali: tempi di consegna, tasso di errori nella consegna dei mobili per cucina e tempi di risposta all'errore, facilità dei contatti di persona o via telefono/Internet, assistenza post-vendita, facilità di consultazione del catalogo, disponibilità e facilità d'uso del software per la progettazione di cucine, attività promozionale, supporto nella realizzazione degli allestimenti e numero annuo di cucine di cui viene curato l'allestimento, percentuale di clientela acquisita tramite Numero Verde o Coupon su riviste o Internet, partecipazione a corsi di formazione, grado di conoscenza della marca di mobili per cucina, vendite con utilizzo di credito al consumo.

Il rapporto comprende inoltre i profili di 14 imprese leader nel settore cucine, con l'analisi dei punti di forza e di debolezza e una sintesi della valutazione data dai rivenditori sulla base degli indicatori di efficienza considerati. (Copyright CSIL)

Indice

INTRODUZIONE

Obiettivi e metodologia della ricerca

Identikit del punto vendita campione

Localizzazione e superficie espositiva totale del punto vendita

Superficie espositiva dedicata alle cucine

Prezzo medio delle cucine

Numero di marche di cucine trattate

Marche di elettrodomestici trattate, numero dei punti vendita

Marche di cucine trattate, numero di punti vendita

MARCHE DI CUCINE. INDICATORI DI EFFICIENZA DEL SERVIZIO

Tempi di consegna per marca di cucina e per tipo di prodotto

Cucina in lamitato o in legno

Cucina in laccato o altri materiali

Frequenza di errori, modalità e tempi di reazione all'errore

Cucine consegnate con un errore o con un motivo di lamentela

Errori relativi alle marche

Tempo intercorrente tra la segnalazione e la sostituzione

Software di progettazione utilizzato dalla marca di cucina

Allestimenti annui realizzati dalle marche di cucina

Trade satisfaction

Giudizi espressi dai rivenditori su alcune caratteristiche delle marche di cucina

Giudizi medi per marca di cucina

Corsi di formazione organizzati da produttori di cucine

Partecipzione dei rivenditori

Partecipzione di montatori

Conoscenza del marchio

Acquisizione di clienti tramite numero verde, coupon, Internet

Cucine vendute grazie alla conoscenza della marca

Prezzi e credito al consumo

Trade satisfaction: punti di forza e di debolezza dei principali marchi

Profili di 14 imprese leader nel settore cucine in Italia

Quadro di sintesi dei giudizi sul servizio per marca di cucina

Imprese

Aran, Arrex, Berloni, Del Tongo, Ernestmeda, Euromobil, Febal, Lube, Scavolini, Snaidero, Stosa, Toncelli, ValCucine, Varenna/Poliform, Veneta Cucine.

Trade satisfaction nella distribuzione delle cucine in Italia

Pagine: 103 | Edizione: Marzo 2006 ,  © CSIL | Lingua: Italiano | Prezzo: Euro 2500 + IVA 22% |

aggiungi al carrello

FONTI INFORMATIVE

Le nostre ricerche sono basate su dati rilevati mediante indagini dirette e sul database statistico CSIL. Le fonti informative utilizzate comprendono inoltre: interviste telefoniche, bilanci e profili aziendali, dati forniti da associazioni di categoria, riviste di settore e directories, dati forniti dagli uffici centrali di statistica di vari paesi.

top

Site Meter