Mobili

rapporti paese

distribuzione

imbottiti

materassi

Contract & design

ufficio

cucina

bagno

esterni DIY

elettrodomestici

illuminazione

Worldfurniture

 

lighting

MOBILI PER CUCINA: PROCESSO DI ACQUISTO IN ITALIA

 

Sommario

La ricerca analizza il comportamento dei consumatori italiani di mobili per cucina, considerando le caratteristiche delle cucine acquistate, le motivazioni d'acquisto e il profilo del consumatore italiano di arredo cucina. Lo studio è basato su 260 interviste telefoniche a famiglie che hanno acquistato cucine nell'arco degli ultimi dodici mesi.

Gli atti d'acquisto di cucine sono disaggregati per: prezzo, dimensioni e tipologia delle cucine acquistate (con o senza elettrodomestici da incasso), tipo di elettrodomestici acquistati con la cucina o separatamente (frigorifero, congelatore, forno, piano di cottura e fornelli, lavastoviglie, forno a microonde), tempi di consegna, errori nella consegna e nel montaggio. I dati sugli atti d'acquisto sono segmentati in base alle caratteristiche socio-demografiche dei consumatori (area geografica, sesso, età e professione del capofamiglia) e al canale distributivo (negozi specializzati in cucine, negozi di mobili per la casa, grande distribuzione).

L'analisi del processo d'acquisto considera: motivazioni di acquisto (primo acquisto o rinnovo), distanza del punto vendita, canali distributivi, fonti informative utilizzate per la scelta dei mobili (visite al punto vendita, riviste, Internet, pubblicità), indice di ricordo della marca di cucina acquistata, marche di cucine conosciute.

Il rapporto prende inoltre in esame il ricorso al credito al consumo, con dati su: quota di cucine acquistate mediante forme dilazionate di pagamento, forme di ricorso al credito (pagamento rateale, prestito personale, contratto con finanziaria/banca presso il punto vendita, carta di credito revolving con pagamenti rateali), indice di ricordo delle società di credito, percentuale di finanziamenti a tasso zero per l'acquisto di cucine.

Un capitolo è dedicato all'analisi dello stock di mobili per cucina presenti in casa, con dati sul tipo di cucina (mobili e pensili per almeno 2 metri lineari, altro tipo di mobili), anno d'acquisto e marca della cucina posseduta, grado di soddisfazione per la propria cucina (in base a: disposizione dei mobili, funzionamento delle antine, qualità dei materiali, funzionalità degli spazi interni dei mobili, estetica, qualità di maniglie e zoccoli, elettrodomestici).

Tra i prodotti considerati: cucine senza elettrodomestici da incasso, cucine con elettrodomestici da incasso, mobili per la casa, elettrodomestici da incasso, elettrodomestici free standing, frigoriferi, congelatori, forni, piani di cottura, fornelli, lavastoviglie, forni a microonde. (Copyright CSIL)

Indice

Obiettivi, metodologia e principali risultati della ricerca

Profilo del consumatore italiano di cucine

Caratteristiche socio-demografiche dei consumatori di cucine:

- area geografica, sesso, età e professione del capofamiglia, composizione del nucleo familiare

Caratteristiche delle cucine acquistate

Atti di acquisto di cucine

Dimensione della cucina acquistata

Tipologia di cucina acquistata: con o senza elettrodomestici

Elettrodomestici acquistati con la cucina:

- frigorifero, congelatore, forno, piano di cottura e fornelli, lavastoviglie, forno a microonde

Acquisto di elettrodomestici presso altri canali

Tempi di consegna della cucina acquistata

Errori nella consegna e nel montaggio della cucina acquistata

Motivazioni d'acquisto di cucine e canali distributivi

Motivazioni d'acquisto: primo acquisto o rinnovo

Distanza del punto vendita

Canali distributivi (negozi specializzati in cucine, negozi di mobili per la casa, grande distribuzione)

Fonti informative e indice di ricordo della marca di cucine acquistata

Fonti informative utilizzate per l'acquisto di mobili per cucina: visite al punto vendita, riviste, Internet, pubblicità

Indice di ricordo della marca di cucine acquistata

Marche di cucine conosciute

Il ricorso al credito al consumo

Quota di cucine acquistate mediante forme dilazionate di pagamento

Forme di ricorso al credito:

- pagamento rateale, prestito personale, contratto con finanziaria/banca presso il punto vendita, carta di credito revolving con pagamenti rateali

Indice di ricordo delle società di credito utilizzate per l'acquisto di mobili per cucina

Lo stock di mobili per cucina

Disponibilità di una cucina in casa: caratteristiche, anno di acquisto, marca, grado di soddisfazione

Imprese

Aiko, Arc Linea, Berloni, Binova, Boffi, Bontempi, Dada, Del Tongo, Euromobil, Febal, Frau, Gatto, Lube, Minotti, Salvarani, Scavolini, Schiffini, Scic, Snaidero, Valcucine, Veneta Cucine.

Mobili per cucina: processo di acquisto in Italia

Pagine: 97 | Edizione: Luglio 2003 ,  © CSIL | Lingua: Italiano | Prezzo: Euro 1800 + IVA 22% |

compra on line verrai reindirizzato alla pagina di commercio elettronico di CSIL. www.worldfurnitureonline.com

ordina direttamente a CSIL

ulteriori informazioni

FONTI INFORMATIVE

Le nostre ricerche sono basate su dati rilevati mediante indagini dirette e sul database statistico CSIL. Le fonti informative utilizzate comprendono inoltre: interviste telefoniche, bilanci e profili aziendali, dati forniti da associazioni di categoria, riviste di settore e directories, dati forniti dagli uffici centrali di statistica di vari paesi.

top

Site Meter