Mobili

rapporti paese

distribuzione

imbottiti

materassi

Contract & design

ufficio

cucina

bagno

esterni DIY

elettrodomestici

illuminazione

Worldfurniture

 

lighting

The European market for kitchen furniture. Part I

La produzione di mobili per cucina in Europa (17 paesi UE) è stimata oltre 5,5 milioni di unità prodotte nel 2015, per un valore di mercato (a prezzi di fabbrica) di circa 13,5 miliardi di euro (un aumento del 6% rispetto al 2014). Di questi, circa 0,9 milioni di cucine (un valore di 3,1 miliardi di euro) sono stati esportati dai paesi di produzione (soprattutto da Germania e Italia).
Il consumo di mobili da cucina in EU17 ammonta a circa 5,2 milioni di unità (+4,8% sul 2014) per l'anno 2015, per un valore di mercato di circa 12,3 miliardi di Euro (un aumento del 5% rispetto all'anno precedente). 0,7 milioni di cucine sono importati.
Il principale paese esportatore è di gran lunga la Germania (3.057 milioni di euro), seguita dal Regno Unito (2.100 milioni di euro), Italia (1.537 milioni di euro) e Francia (1.458 milioni di euro).
Il principale paese importatore è la Francia (420 milioni di euro), seguita dalla Svizzera (325 milioni di euro).
La produzione è in crescita soprattutto nelle fasce medio-bassa e medio-alta, mentre sono stabili la fascia bassa (con qualche nuovo ingresso di operatori provenienti dalla Cina e dall'Est Europa), media, alta e la fascia lusso.
Il mercato del laccato ha registrato un andamento positivo (dal 13% nel 2013 al 24% nel 2015), così come il melaminico (dal 9% al 14%); è vero il contrario per le ante in legno massiccio (la cui quota è passata dal 13% al 9% nello stesso periodo di riferimento).
Per quanto riguarda la brillantezza delle antine, le superfici opache hanno perso terreno a favore delle superfici lucide in questi ultimi anni. Le superfici laminate sono sicuramente le più popolari tra i produttori di cucine (oltre il 60% dell'offerta europea).

Il mercato europeo dei mobili per cucina, Volume I

Pagine: 217 | Edizione: Maggio 2016, © CSIL | Lingua: Inglese | Prezzo: Euro 2900 + IVA 22% |

Sommario

La 26esima edizione del Rapporto CSIL Il mercato europeo dei mobili per cucina, volume I , in lingua inglese, offre un quadro complessivo del settore dei mobili per cucina in 17 paesi dell'Europa Occidentale, fornendo dati e tendenze 2010-2015 (sia in valore che in volume) di produzione e consumo, importazioni ed esportazioni, a livello europeo nel suo complesso e per ciascun paese considerato, per il settore nel suo totale e per fascia di prezzo. Lo studio considera inoltre politiche di marketing, principali variabili macroeconomiche necessarie per analizzare le performance del settore negli ultimi 6 anni, analisi della struttura dell'offerta e del sistema competitivo, panoramica del sistema distributivo. Vengono inoltre considerati nel rapporto il valore e il peso degli elettrodomestici da incasso sull'offerta e sulla domanda di cucine.

PAESI CONSIDERATI

Unione europea a 15 Paesi (prima dell'allargamento del maggio 2004), più Norvegia e Svizzera.

I paesi sono stati divisi in quattro aree, secondo la loro vicinanza geografica e la somiglianza delle caratteristiche del mercato:

  • Nord Europa (Paesi Nordici) : Danimarca (DK), Finlandia (FI), Norvegia (NO) e Svezia (SE);
  • Europa Occidentale: Belgio + Lussemburgo (BE), Francia (FR), Irlanda (IE), Paesi Bassi (NL) e Regno Unito (UK).
  • Europa centrale (DACH) : Austria (AT), Germania (DE) e la Svizzera (CH);
  • Europa meridionale: Grecia (GR), Italia (IT), il Portogallo (PT) e la Spagna (ES)

COMMERCIO INTERNAZIONALE

Analisi delle esportazioni e importazioni europee di mobili per la cucina per ciascuno dei paesi europei considerati nel rapporto, ripartite per paese e per area geografica di destinazione / provenienza. Arco di tempo considerato: 2010-2015.

ANALISI FINANZIARIA

Analisi finanziaria, su un campione di oltre 100 produttori europei di cucine selezionati, principali indici di redditività (ROA, ROE e indici EBITDA) e fatturato per dipendente.

STRUTTURA DELL'OFFERTA

Analisi delle tipologie di prodotti e informazioni sui principali players che operano nel settore dei mobili per cucina. La produzione di cucine è ripartita per:

  • Materiale dell'antina (legno massiccio, impiallacciato, laminato, carte decorative, PVC, laccato, melaminico, alluminio e vetro)
  • Stile dell'antina (classico, moderno, di design)
  • Colore dell'antina (bianco, colori vivaci, colori neutri)
  • Tipo di antina (lucida, opaca)
  • Materiale del top (materiali sintetici, pietra naturale, laminato, piastrelle, acciaio, legno, vetro)
  • Fascia di prezzo (lusso, alta, medio-alta, media, medio-bassa, economica).

CANALI DISTRIBUTIVI

Panoramica dei principali canali di distribuzione dei mobili per la cucina sul mercato europeo per ciascun paese considerato. L'analisi del sistema distributivo comprende i seguenti canali:

  • specialisti di cucine
  • rivenditori di mobili
  • catene mobiliere
  • edilizia/contract
  • negozi fai da te
  • E-commerce.

SISTEMA COMPETITIVO

Analisi dei principali operatori locali e stranieri presenti in ogni segmento di fascia di mercato e in ogni paese europeo considerato. Sono riportati i dati di vendita e le quote di mercato delle principali aziende di mobili per cucina, insieme con brevi profili aziendali. Alla fine di questo capitolo, è disponibile anche un focus sulle esportazioni europee di mobili per cucina al di fuori dei paesi EU17, per area di destinazione (Europa centro-orientale e Russia, Medio Oriente, Asia e Pacifico, Americhe).

Sono inclusi nel rapporto gli indirizzi di circa 250 imprese europee produttrici di mobili per la cucina.

Indice

Introduzione
Contenuti del Rapporto; Strumenti di ricerca e note metodologiche; Terminologia
Dati di base
Produzione, consumo, esportazioni e importazioni di cucine per i paesi EU17, in valore e in volume
Ripartizione della produzione e del consumo di mobili da cucina per segmento di mercato, a livello europeo nel suo complesso e per ciascun paese considerato
Andamento della attività, 2010-2015
Produzione, commercio internazionale e consumo di cucine e principali indicatori macroeconomici, per ciascun paese considerato, 2010-2015
Proiezione 2016 e 2017 di indicatori economici selezionati, a livello europeo nel suo complesso e per ciascun paese considerato
Commercio internazionale, 2010-2015
Esportazioni e importazioni di mobili per cucina per paese e per area geografica di destinazione/origine, 2010-2015
Analisi finanziaria
Principali indici di redditività (ROA, ROE, EBITDA) e fatturato per addetto per un campione di aziende europee selezionate, produttrici di mobili da cucina
Struttura dell'offerta
Analisi della produzione di mobili per la cucina in base a:
- Materiale dell'antina
- Stile dell'antina
- Colore dell'antina
- Tipo di antina
- Materiale del top
- Fascia di prezzo
Canali distributivi
Panoramica dei principali canali di distribuzione dei mobili per la cucina sul mercato europeo per ciascun paese considerato
Il sistema competitivo
Produzione totale di mobili per cucina (a prezzi di mercato) per un campione di 50 aziende europee: dati di vendita, quote di mercato e brevi profili aziendali
Il sistema competitivo europeo per segmento di mercato: lusso, fascia alta, medio-alta, media, medio-bassa, economica
Il sistema competitivo europeo in ciascuno dei 17 paesi europei analizzati
Focus sulle esportazioni europee di mobili per la cucina al di fuori dei paesi EU17, per area di destinazione
Appendice: indirizzi di circa 250 aziende europee operanti nel settore delle cucine

Imprese

Alno, Alpnach, Alvic, Antin, Aran World, Armony, Arredo 3, Atma, Aurosol, Ballerina, Ballingslöv, Bauformat-Burger, Boffi , Bribus, Brigitte, Bruynzeel, Bulthaup , Canburg, Colombini, Composad, DAN Küchen, De Keyzer, Discac, Doca Cocina, Dovy, Èggo Kitchen, Elbau, Esquadria, Fagor, Fournier, Gamadecor, Goossens, Granberg, Häcker, Herzog, Howdens Joinery, Ikea, Infer Cocinas, Kankarin Kaluste, La Cour, Legrand, Leicht, Lube, Mandemakers, Marinelli, Masterclass Kitchens, Menuiseries du Centre, Mereway, Mob Cozinhas, Modexa, Mondo Convenienza, Moores Furniture, Morel, Movimar, Neoform, Nobia, Nobilia, Nolte, Nordic Kitchen, Norform, Omega, Parisot, Pronorm, Puustelli, Pyram, Record è Cucine, Réma You, Rotpunkt, Sabag, Sachsen, Sagne, SALM, Santos, Scavolini, Schüller, SieMatic, Snaidero, Stosa, Symphony, TCM Group, Team 7, Top Form, Topi-Keittiöt, Turi Gruppo, Tvilum, Valcucine, Varenna, Vedum, Veneta, Veriset, Vordingborg, Xey
The European market for kitchen furniture. Part I (Il mercato europeo dei mobili per cucina, Volume I)

Pagine: 217 | Edizione: Maggio 2016 ,  © CSIL | Lingua: Inglese | Prezzo: 2900 + IVA 22% |

compra on line verrai reindirizzato alla pagina di commercio elettronico di CSIL. www.worldfurnitureonline.com

ordina direttamente a CSIL

ulteriori informazioni

FONTI INFORMATIVE

Le nostre ricerche sono basate su dati rilevati mediante indagini dirette e sul database statistico CSIL. Le fonti informative utilizzate comprendono inoltre: interviste telefoniche, bilanci e profili aziendali, dati forniti da associazioni di categoria, riviste di settore e directories, dati forniti dagli uffici centrali di statistica di vari paesi.

top

Site Meter